◄─ 01.09.'18

Ultime news

 HOME PAGE 

 sabato 15 Settembre 2018, ore 17:30

Salve, non ero sparito da questo mondo; semplicemente ho deciso che le news non sarebbero uscite nel weekend di sabato 8-domenica 9 per "motivi calcistici" eheheh. Ma da oggi la cadenza sarà quella solita di sette-dieci giorni; promesso non come ha fatto Renzi... L'ex sindaco/ex segretario/ex premier promise che avrebbe lasciato la politica e non lo fece, anzi si candidò al Senato che con la sua ‘schiforma’ voleva trasformare in un "dopo lavoro" per sindaci e consiglieri regionali. Dopo qualche mese a Palazzo Madama promise che sarebbe stato zitto un paio d'anni facendo solo il <<senatore di Scandicci>> [il collegio uninominale in cui vinse riguarderebbe anche Firenze, Impruneta, Signa e Lastra a Signa]; invece fece/disse di tutto e di più. Il suo risultato da portamerda? La batosta all'elezioni comunale e regionali di Giugno. Allora promise che avrebbe attaccato i suoi avversari solo dal punto di vista politico ed invece a Genova, fra i suoi fedelissimi/utili pidioti, ha messo in scena un penoso cabaret. L'anniversario del crollo di quel maledetto viadotto sarebbe stato due giorni dopo, ma lui nulla. Ha avuto il coraggio di definire il ministro come un <<Toninulla con i riccioli>>; parla lui che sembra un Fonzie invecchiata con quadrupla pappagorgia. Ma non conosce la storia dell'arte (<<Michelangelo maestro fiorentino>>) e nemmeno l'inglese: guardate qui ed inorridite... Adesso non voglio più confondermi con questo personaggio che dà un pessimo esempio, fra cui educazione e tatto quasi quanto quei due vecchi mementi boiardi di stato che sghignazzavano durante un'ispezione al viadotto crollato. Prima di chiudere ecco le solite rubriche; quindi eccovi prima l'elenco dei giorni giornalisticamente sintetizzati (domenica 2, lunedì 3, martedì 4, mercoledì 5, giovedì 6, venerdì 7, sabato 8, domenica 9, lunedì 10, martedì 11, mercoledì 12, giovedì 13, ieri, oggi) e poi le fotogallery atlantiche settimanali (sabato 1-venerdì 7; sabato 8-venerdì 14). Domenica 2 la Fiorentina ha vinto 1-0 la difficile gara casalinga con l'Udinese; poi il campionato si è fermato per la Nations League dove la Nazionale ha raccolto un punto in due gare. Federico Chiesa è stato determinante nel pareggio a Bologna contro la Polonia ma invece in Portogallo ha giocato maluccio. Con la ripresa della massima serie, la ‘Viola’ dovrà sostenere un "tour de force" (due gare in tre giorni). Oggi se la dovrà vedere in casa dei partenopei, reduci dalla brutta sconfitta di Marassi con la Samp: Napoli (6)Fiorentina*(6)1-0highlightsmatch report"pagelle"fra mezz'ora, quarta giornata {match programprogrammazione televisiva}. Poi in settimana ci sarà il recupero proprio nello stadio di Genova contro i blucerchiati: SampdoriaFiorentina alle 19 di mercoledì 19, recupero della prima giornata. * una gara in meno.  La Pistoiese finalmente debutta in campionato di serie C che ha avuto vissuto una travagliatissima estate; sembrava potesse iniziare senza altri intoppi, ma ieri il Tar del Lazio ha accolto l'istanza del Pro Vercelli e così viene sospeso il blocco dei ripescaggi in serie B disposto dalla Camera di Conciliazione del Coni. Visto che la discussione al Tar è fissata per il 8 Ottobre, sonno state rimandate tutte le gare riguardanti le società interessate dal ripescaggio (Pro Vercelli, Catania, Novara, Siena, Ternana)! Come ben sapete, oppure no, la Lega Pro in settimana aveva definito sia i gironi che i calendari del campionato. Si sarebbe partiti mercoledì 19 con uno dei tanti turni infrasettimanali previsti in stagione. Comunque era stato concesso alle società, previo accordo, di anticipare anche di vari giorni le gare; così Pistoiese e Pro Vercelli che dovevano giocare mercoledì hanno deciso di anticipare la gara a domenica. Così in questa stagione si è passati all'anticipo alla domenica del turno infrasettimanale di mercoledì; alè. Ovviamente resta lo "speccatino" degli orari di gioco che per il girone degli arancioni sarà fra le 16:30 e 20:30 di domenica. Scrivendo brevemente del pre-campionato, si sono avuti altri arrivi e varie cessioni fra cui quella di Hamlili. Il centrocampista marocchino, uno dei pochi sotto contratto nella scorsa ed attuale stagione, è stato ceduto al Bari in serie D. Sinceramente non comprendo questa decisione che non sembra essere compensata dai sostituti (Vitiello e Cerretelli). Aggiungo che ci sono dei "cavalli di ritorno" come Rovini e Picchi; il primo il cui cartellino era dell'Udinese è tornato a Pistoia dopo una stagione a Vercelli, mediocre con 12 presenze, una sola rete e la retrocessione. Invece Picchi aveva giocato un discreto campionato a Pistoia e l'Empoli ha rinnovato il prestito. Le gare di pre-campionato hanno avuto un esito ancora altalenante: 0-1 a Montignoso [squadra di Eccellenza]; 1-1 a Fiesole contro la Fiorentina Primavera; 2-4 a Scandicci e 1-1 a Sangimignano, entrambe squadre di serie D. Ma adesso è tempo di calcio giocato ufficiale dove saranno così in palio i tre punti: Pro Patria Pistoiese2-1servizio Tvltabellino│"pagelle"│alle 16:30 di domani, prima giornata {diretta su RadioGold; diretta, a pagamento, su Eleven Sports/ex Sportube} ▪ stadio “Carlo Speroni” di Busto Arsizio. Il campionato di serie D ha subìto il marasma dei campionati immediatamente superiori poichè il suo inizio è stato posticipato di due settimane. Comunque la Lega Nazionale Dilettanti fra fine Agosto ed inizio Settembre ha prima definito i gironi e poi comunicato i calendari. Intanto domenica 2 i neroverdi sono scesi al Leporaia di Ponte ad Egola, stadio del Tuttocuoio per il primo turno di Coppa Italia di categoria. Non avendo di meglio da fare, sono andato in trasferta a San Miniato (Pisa) dove si trova la frazione di Ponte a Egola. Il primo tempo non ha visto molte emozioni, ma fisicità sì; insomma i giocatori in campo non hanno lesinato interventi duri e così l'arbitro ha dovuto sventolare diversi cartellini. Nel computo dell'occasioni i locali avrebbero vinto ai punti : prima una deviazione mancata di pochissimo davanti al portiere Ferrara, poi a fine primo tempo in area neroverde c'è stata una spinta ai danni di un attaccante locale. Sembrava davvero rigore, ma l'arbitro lasciava correre. Della ripresa non saprei dirvi, ma sembra che sia accaduto ancora meno dei primi 45’. Così sono stati inevitabili i calci di rigore per stabilire la squadra da promuovere al secondo turno. Fatto sta che dal dischetto sono usciti vincitori i giocatori del Tuttocuoio, che già avevano vinto ai rigori nel turno preliminare della domenica precedente in casa del Ghivizzano. I neroverdi hanno sbagliato due volte ed invece i locali una; quindi sono stati loro ad uscire vincitori. Intanto nella settimana dal 3 all'8 è successo un paradosso: i neroverdi non si sono potuti allenare negli impianti di Agliana per un "disguido" dell'Agisport, società comunale che gestisce gli impianti sportivi comunali [ notizia]. Fortunatamente la situazione si è risolta, ma il sindaco Mengoni ha deciso di togliere tutte le deleghe all'assessore del sport, tale Massimo Vannucchini. Si vede che la misura era colma per far arrabbiare di brutto il primo cittadino; sembra che <<i nuovi impegni professionali non consentono di conciliare l'attività amministrativa>>. Il sindaco vuole farsi sentire e fa bene perchè nel 2019 ad Agliana s'andrà ad elezioni; la sua presenza su Fb è diventata più capillare e mirata. Dopotutto un sindaco deve farsi sentire presente ed i nuovi mezzi di comunicazione possono aiutare; vedrà che il mio "consiglio" porterà frutto... Dopo questa mia digressione personale, appena accennata, chiuderei indicando la prima gara di campionato dei neroverdi; il ritorno in serie D dopo ben 12 anni: Sangimignano Sport Aglianese1-1alle 15 di domani, prima giornata {risultati e tabellini} ▪ campo sportivo Santa Lucia. L Passate un buon fine settimana; saluti di fine estate da ‘Br73 Raffaele’.

sezione Fiorentina

 sezione Pistoiese  

 sezione Aglianese 

 sezione Ferruccia 

news 2018 - III trimestre

 

ARCHIVIO GENERALE